Microsoft Store online elenca i prossimi telefoni Lumia 950 e 950 XL per caso

microsoft store online lists upcoming lumia 950

Microsoft 'accidentalmente' elenca i suoi prossimi telefoni Lumia prima del lancio confermando alcune delle informazioni sulla perdita.



Microsoft perde accidentalmente i suoi prossimi telefoni Lumia. Mentre ci aspettiamo che la compagnia lanci la Lumia 950 e la Lumia 950 XL durante il Evento 'Dispositivi Windows 10' il prossimo 6 ottobre, questa mattina il Microsoft Store online ha elencato accidentalmente i due nuovi telefoni confermando alcune importanti specifiche che abbiamo già visto su diverse perdite.



L'elenco mostra che entrambi gli smartphone saranno offerti sbloccati. Inoltre, ora possiamo confermare che il Lumia 950 è davvero un telefono da 5,2 pollici con fotocamera da 20 megapixel e 32 GB di memoria interna con un Slot microSD con supporto fino a 2 TB di memoria aggiuntiva. Quindi l'elenco Lumia 950 XL mostra che il telefono è un dispositivo da 5,7 pollici con la stessa fotocamera e lo stesso spazio di archiviazione della versione 950.

Il gigante del software svelerà entrambi i telefoni, insieme alla nuova Lumia 550 di fascia bassa, durante l'evento di New York City.



Il Microsoft Store online rivela solo informazioni parziali sui telefoni, ma in precedenza abbiamo visto la documentazione trapelata che suggerisce fortemente che i prossimi telefoni Lumia di Microsoft offriranno anche supporto per Windows Hello attraverso l'hardware dello scanner dell'iride e il supporto per Continuum per telefoni in Windows 10, che sostanzialmente trasforma un telefono tradizionale in un computer produttivo.

Il Lumia 950 XL è probabile che includa anche il supporto per l'inchiostro digitale usando la penna per Surface, e ci sarà una cover intelligente con un taglio circolare per accedere alle notifiche. Inoltre, entrambi i telefoni verranno forniti con il supporto per il nuovo connettore USB Type-C e la ricarica wireless Qi.

Anche se abbiamo sentito molte voci su questi telefoni, sembra che la perdita nel negozio sia più una strategia di marketing che un incidente.



fonte Microsoft Store attraverso The Verge