Aggiornamento cumulativo KB3206632 versioni per Windows 10 versione 1607

cumulative update kb3206632 releases

Windows 10 ottiene l'aggiornamento cumulativo KB3206632 e include un piccolo numero di correzioni e miglioramenti per PC e dispositivi mobili.



Microsoft sta implementando un nuovo aggiornamento cumulativo per Windows 10. Il nuovo aggiornamento è descritto come KB3206632 ed è un piccolo aggiornamento che verrà implementato per PC e dispositivi mobili.



KB3206632 aumenta il numero di versione di Windows 10 per creare 14393.576 e, secondo la società, l'aggiornamento include una serie di correzioni e piccoli miglioramenti per i dispositivi che eseguono il Aggiornamento dell'anniversario di Windows 10.

Nuove modifiche su Windows 10 build 14393.576

Microsoft ha annunciato KB3206632 nel suo sito di supportoe viene indicato come '13 dicembre 2016 — KB3206632 (build del sistema operativo 14393.576)' e, come con qualsiasi altro aggiornamento cumulativo, questa nuova versione non include nuove funzionalità.



Ecco le nuove modifiche per questo lancio:

  • Migliore affidabilità dell'interfaccia del provider di supporto per la sicurezza.
  • Risolve un arresto anomalo del servizio in CDPSVC che in alcune situazioni potrebbe impedire alla macchina di acquisire un indirizzo IP.
  • Risoluzione del problema per cui l'installazione di un modulo firmato dal catalogo non funziona su Nano Server.
  • Risolve il problema con i dispositivi rimasti con Windows Hello acceso per un periodo di tempo eccessivo che non passa alla modalità di risparmio energetico.
  • Risoluzione del problema con gl_pointSize per non funzionare correttamente se utilizzato con il metodo drawElements in Internet Explorer 11.
  • Risolve un problema con le macchine unite ad Azure Active Directory dopo l'aggiornamento a Windows 10 versione 1607 non può essere sincronizzato con Exchange.
  • Risolti ulteriori problemi con la compatibilità delle app, informazioni aggiornate sul fuso orario, Internet Explorer.
  • Aggiornamenti di sicurezza per Microsoft Edge, Internet Explorer, Microsoft Uninsigned, driver del file system di registro comune.

Risoluzione del problema di connettività di rete di Windows 10

Vale la pena sottolineare che questo nuovo aggiornamento risolve anche il problema di connettività Internet che è apparso con KB3201845 rilasciato il 9 dicembre.

Se non riesci a connetterti a Internet per scaricare l'ultimo aggiornamento, puoi (come raccomandato da Microsoft) provare a riavviare (non spegnere) il tuo PC. Nel caso in cui non risolva il problema, dovrai utilizzare il link di download diretto di seguito per scaricare KB3206632 su un altro computer e fare doppio clic manualmente per installare l'aggiornamento sul tuo dispositivo che esegue KB3201845 per risolvere il problema.



In alternativa, puoi disinstallare l'aggiornamento problematico per tornare online, scaricare e installare l'ultimo aggiornamento utilizzando i collegamenti di download menzionati alla fine di questo articolo per risolvere il problema.

Nessun dettaglio di Windows 10 Mobile

Sfortunatamente, anche se questo aggiornamento è disponibile anche per Windows 10 Mobile, il sito Web Cronologia aggiornamenti di Windows 10 non elenca alcuna modifica specifica per i dispositivi mobili.

Oltre al nuovo aggiornamento per l'attuale versione di Windows 10, anche Microsoft sta rilasciando KB3205386 per la versione 1511 e KB3205383 per la versione iniziale di Windows 10, che aggiunge anche nuovi miglioramenti e correzioni per le versioni precedenti del sistema operativo.

Ottiene l'ultimo aggiornamento

Windows 10 build 14393.576 (KB3206632) per PC e telefoni è immediatamente disponibile. Il nuovo aggiornamento verrà scaricato e installato automaticamente, ma è sempre possibile forzare l'aggiornamento da Impostazioni> Aggiornamento e sicurezza> Windows Update e facendo clic su Controlla gli aggiornamenti pulsante.

Per maggiori dettagli sull'ultimo aggiornamento di Windows, consulta questo elenco con le date di rilascio, i numeri KB e di build e altro ancora.

Puoi scaricare questo aggiornamento direttamente da Microsoft usando questi link: